Visualizza articoli per tag: punteggio http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it Fri, 15 Nov 2019 07:49:22 +0000 Joomla! - Open Source Content Management it-it URGENTE - PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - ALBANO PAOLA E ALTRI- ORDINANZA N. 3393/2016 DEL CONSIGLIO DI STATO http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/scuola/precari-della-scuola/1518-urgente-provincia-autonoma-di-trento-albano-paola-e-altri-ordinanza-n-3393-2016-del-consiglio-di-stato http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/scuola/precari-della-scuola/1518-urgente-provincia-autonoma-di-trento-albano-paola-e-altri-ordinanza-n-3393-2016-del-consiglio-di-stato URGENTE - PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - ALBANO PAOLA E ALTRI- ORDINANZA N. 3393/2016 DEL CONSIGLIO DI STATO

Carissimi,in relazione all'ordinanza in oggetto Vi informiamo che in data odierna è stata adottata la determinazione, che si trova in allegato, di approvazione dei punteggi provvisori attribuiti ai ricorrenti in esito all'istruttoria delle domande inviate.Gli interessati hanno 5 giorni per la presentazione di eventuali reclami in ordine al punteggio.Il modello di reclamo si trova in allegato alla presente, deve essere compilato e inviato all'indirizzo mail reclutamentomobilita.perscuola@provincia.tn.it
I miei migliori saluti

]]>
claudia.palladino@avvocatomichelebonetti.it (Claudia Palladino) Precari della scuola Thu, 10 Nov 2016 14:08:36 +0000
Per tutti gli aspiranti studenti di Medicina che hanno partecipato al test e non solo per i ricorrenti http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/universita/abilitazioni-scientifiche-nazionali/1065-per-tutti-gli-aspiranti-studenti-di-medicina-che-hanno-partecipato-al-test-e-non-solo-per-i-ricorrenti http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/universita/abilitazioni-scientifiche-nazionali/1065-per-tutti-gli-aspiranti-studenti-di-medicina-che-hanno-partecipato-al-test-e-non-solo-per-i-ricorrenti Per tutti gli aspiranti studenti di Medicina che hanno partecipato al test e non solo per i ricorrenti

Si informa che dopo la scorsa conferma di interesse pare che il Cineca ogni settimana, finché non saranno esauriti i posti, aggiornerà gli scorrimenti e, se si confermerà l’interesse, si potrà aspirare ad un posto in graduatoria.

La conferma di interesse è particolarmente consigliabile a coloro che non hanno esperito ricorso o che aspirano a sedi (opzioni) ove l’accesso è normalmente consentito con punteggi bassi.

Per maggiori info sulla precedente conferma di interesse consulta il link seguente http://www.avvocatomichelebonetti.it/index.php/campagne/numero-chiuso/item/1055-dichiarazione-di-interesse ed il Decreto Ministeriale n. 901 in allegato.

Si riporta a mero titolo esemplificativo una schermata presente sul sito di accesso programmato (http://accessoprogrammato.miur.it).

]]>
roby.nardi@fastwebnet.it (Roberta Nardi) News Wed, 14 Jan 2015 18:36:24 +0000
UDU, ancora una volta delle domande sbagliate nei test http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/729-udu-ancora-una-volta-delle-domande-sbagliate-nei-test http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/729-udu-ancora-una-volta-delle-domande-sbagliate-nei-test UDU, ancora una volta delle domande sbagliate nei test

Secondo il coordinatore nazionale dell’Unione degli Universitari Gianluca Scuccimarra “dopo la scabrosa vicenda del bonus maturità che ha penalizzato tutti gli studenti cambiando le regole in corsa è emerso nell’ultimo grado di giudizio quello che da anni denunciamo, ovvero una selezione casuale mediante un sistema inadeguato con domande errate prive di senso”.

Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale ha accolto due ricorsi dell’UDU patrocinati dall’Avv. Michele Bonetti e dall’Avv. Santi Delia in cui veniva lamentata l’erroneità della domanda 45.

Proprio su questa domanda il Ministero, accortosi dell’errore, ha provveduto a dare il punteggio a due risposte anziché ad una. Il Consiglio di Stato tuttavia ha accolto la tesi portata avanti da anni dall’UDU e dallo Studio legale Avv. Michele Bonetti & Partners, ribadendo che quando c’è una domanda sbagliata il punteggio va dato a tutti i ricorrenti che in tal modo possono raggiungere l’ultimo degli ammessi ad entrare in sovrannumero.

E’ un provvedimento rivoluzionario che potrà consentire ad oltre tremila ricorrenti esclusi per poco più di un punto di poter studiare ed entrare in una università aperta e pubblica.

]]>
roby.nardi@fastwebnet.it (Roberta Nardi) Numero chiuso Mon, 10 Mar 2014 23:20:02 +0000
BONUS MATURITA’: ULTIME POSSIBILITA’ DI RICORSO http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/706-bonus-maturita%E2%80%99-ultime-possibilita%E2%80%99-di-ricorso http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/706-bonus-maturita%E2%80%99-ultime-possibilita%E2%80%99-di-ricorso BONUS MATURITA’: ULTIME POSSIBILITA’ DI RICORSO

Numerose illegittimità già sono state denunciate innanzi le competenti sedi giudiziarie con esito favorevole per molti dei nostri ricorrenti, immatricolati presso la sede prescelta.

Ad oggi, vi è ancora la possibilità di instaurare un ultimo contenzioso per tutti coloro che pur avendo un buon punteggio (con bonus) non sono riusciti ad immatricolarsi in quanto esclusi dalla graduatoria del 18 dicembre 2013.

A seguito dell’emanazione del D.M. 29 novembre 2013 è stata pubblicata una nuova graduatoria per gli studenti con il bonus, in data 18 dicembre 2013, che ha visto numerosi candidati impossibilitati ad immatricolarsi nonostante il conseguimento di un punteggio uguale o superiore a quello di studenti privi di bonus che sono già immatricolati in base alla precedente graduatoria (senza bonus).

La mancata previsione degli scorrimenti per la graduatoria del 18 dicembre 2013 difatti ha creato la situazione paradossale per la quale molti studenti con punteggi elevati si sono visti svantaggiati rispetto a coloro che pur non avendo bonus e pur avendo punteggi inferiori, risultano in posizione utile nella graduatoria con scorrimenti.

La mancata previsione degli scorrimenti è del tutto illegittima - forse più delle censure sino ad oggi avanzate - considerando che ad essere direttamente lesi sono i principi fondamentali del diritto amministrativo. La pubblicazione della nuova graduatoria ha avuto come effetto quello di impedire la immatricolazione degli studenti maggiormente meritevoli, o meglio degli studenti con i punteggi più elevati; del resto se un criterio doveva essere scelto non poteva che essere quello del punteggio ottenuto.  


Alla luce di quanto sopra e della forte illegittimità che affligge il D.M. 29 novembre 2013 lo studio ritiene che vi sia la possibilità di continuare ad impugnare gli atti innanzi il TAR Lazio per tutti coloro che hanno bonus e che hanno un punteggio uguale o superiore a studenti oggi immatricolati, grazie agli scorrimenti.

Coloro i quali hanno con la nuova graduatoria del 18 Dicembre hanno ottenuto un punteggio, per medicina, tra i 39.00 e 45.50 (dunque col bonus), possono ancora presentare ricorso (entro tempi brevissimi). Il punteggio (sempre complessivo di bonus) per Odontoiatria deve essere invece superiore o uguale a 38,70.
Possono aderire anche coloro che hanno punteggi leggermente inferiori considerando che vi saranno successivi scorrimenti della graduatoria.

]]>
roby.nardi@fastwebnet.it (Roberta Nardi) Numero chiuso Fri, 31 Jan 2014 11:33:00 +0000
LE UNIVERSITA' SBAGLIANO ANCORA, ILLEGITTIME LE GRADUATORIE DI CHIETI, MILANO, NAPOLI FEDERICO II, GENOVA, FERRARA, PERUGIA, TOR VERGATA, SASSARI, TRIESTE E UDINE. http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/623-le-universita-sbagliano-ancora-illegittime-le-graduatorie-di-chieti-milano-napoli-federico-ii-genova-ferrara-perugia-tor-vergata-sassari-trieste-e-udine http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/623-le-universita-sbagliano-ancora-illegittime-le-graduatorie-di-chieti-milano-napoli-federico-ii-genova-ferrara-perugia-tor-vergata-sassari-trieste-e-udine LE UNIVERSITA' SBAGLIANO ANCORA, ILLEGITTIME LE GRADUATORIE DI CHIETI, MILANO, NAPOLI FEDERICO II, GENOVA, FERRARA, PERUGIA, TOR VERGATA, SASSARI, TRIESTE E UDINE.

In questi Atenei nonostante le nostre vittorie al T.A.R. continuano a pubblicare le graduatorie sulla base della preferenza e non del punteggio.
Perché queste graduatorie sono illegittime?
I candidati di tutti gli altri Atenei d'Italia, così come previsto dal MIUR, potevano inserire 3 scelte cosicchè in caso di mancata ammissione al corso di laurea di prima opzione si poteva ancora cogliere l'opportunità di essere ammesso negli altri. In tutta Italia tranne che in queste sedi.
Si perchè secondo il bando di concorso di questi Atenei l'ammissione al corso di laurea di seconda o terza scelta da solo diritto alla possibilità di essere inserito in coda in quella graduatoria dopo tutti coloro che pur avendo ottenuto un punteggio più basso hanno scelto quel corso come prima opzione. Il candidato con 68 punti escluso a Fisioterapia, per fare un esempio, è rimasto comunque fuori da infermieristica nonostante vi siano ammessi con poco più di 50 punti.
Una scelta selettiva, dunque, che tutto premia fuorchè il merito. Una vera e propria lotteria delle opzioni.
Dello stesso avviso è il T.A.R. del Lazio che ha accolto il ricorso degli Avvocati Michele Bonetti e Santi Delia, sempre pronti a difendere i diritti degli studenti, ed ha ammesso lo studente al corso di laurea indicato come seconda scelta.
"Non è una vittoria del singolo studente ma è un'affermazione del diritto allo studio", commentano i legali. "Da anni ci battiamo per escludere la lotteria delle opzioni o che elimini il rischio imponderabile del numero dei candidati presenti in una determinata sede. La decisione del T.A.R. riguarda ovviamente il solo nostro ricorrente ma fa rabbia analizzare la graduatoria e vedere quanti studenti sono stati privati della possibilità di studiare al corso di laurea cui aspiravano pur avendo dimostrato di valere sul campo l'agognata ammissione".

Ora tutti coloro che non sono stati ammessi al corso di laurea di prima opzione ma che con il loro punteggio sarebbero stati ammessi nelle altre possono fare ricorso.
Per maggiori info su come aderire al ricorso contatta info@avvocatomichelebonetti.it

]]>
roby.nardi@fastwebnet.it (Roberta Nardi) Numero chiuso Sat, 21 Sep 2013 17:56:45 +0000
TEST D’INGRESSO: SE SEI UN EX AEQUO CON ALTRI O SE CI SONO ERRORI NELLA TUA GRIGLIA PUOI PASSARE IL TEST http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/574-test-d%E2%80%99ingresso-se-sei-un-ex-aequo-con-altri-o-se-ci-sono-errori-nella-tua-griglia-puoi-passare-il-test http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/574-test-d%E2%80%99ingresso-se-sei-un-ex-aequo-con-altri-o-se-ci-sono-errori-nella-tua-griglia-puoi-passare-il-test TEST D’INGRESSO: SE SEI UN EX AEQUO CON ALTRI O SE CI SONO ERRORI NELLA TUA GRIGLIA PUOI PASSARE IL TEST

Il Tar del Lazio con sentenza del 26 luglio 2013 ammette definitivamente una nostra ricorrente che aveva subito un errore nella correzione di una domanda, che aveva comportato la decurtazione di 0,25 punti.

Nel test vi era un annerimento della casella desumibile dalla forma grafica più marcata e che la riempiva del tutto rispetto alla forma usata per altre risposte.

Pertanto, in virtù dell’annerimento completo della casella si è riusciti a non computare la risposta con conseguente riattribuzione del punteggio di 0,25 inizialmente sottratto.

La vicenda trae origine da un procedimento giurisdizionale in cui si sosteneva che un candidato collocatosi in posizione ex aequo, ma con la laurea, doveva essere direttamente ammesso e non paragonato agli altri studenti.

Il Tar del Lazio nella prima fase cautelare respinse il ricorso ma la tenacia della ricorrente e dei suoi difensori ha fatto sì che il provvedimento, una volta impugnato, fosse riformato dinanzi al Consiglio di Stato sempre in fase cautelare e con ammissione in sovrannumero dell’istante.

Il Tar del Lazio, sez. III°, riaffrontando il ricorso in una fase non più sommaria ma di merito ha accolto il primo motivo sulla casella “mal” annerita e ha ritenuto assorbiti gli altri motivi.

In tal modo il Tribunale ha accolto il ricorso annullando il provvedimento impugnato in relazione al punteggio.

 

]]>
roby.nardi@fastwebnet.it (Roberta Nardi) Numero chiuso Mon, 29 Jul 2013 14:36:56 +0000