News

Un’altra importante vittoria dell’Avv. Michele Bonetti & Partners contro ogni forma di precariato, a tutela dei lavoratori e per la conversione dei rapporti a tempo determinato.  "Il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla sua famiglia una esistenza libera e dignitosa". Art. 36 Cost. Italiana. I dettami della nostra Carta costituzionale, appaiano ancora più limpidi e chiari se letti alla luce dell’ordinanza depositata, nel mese di aprile 2009, dal Giudice Dott.ssa Bajardi del Tribunale di Roma che, riconoscendo la  rilevanza di un…
Giovedì, 09 Aprile 2009 17:29

IL CONSIGLIO DI STATO SI E' ESPRESSO

Pubblicato in News
LETTERA APERTA AGLI STUDENTI Cari ricorrenti, studenti, amici di questa interminabile avventura, cari tutti,   il Consiglio di Stato si è espresso mediante una sentenza che lascia molti dubbi, oltre che un forte senso di amarezza per la mancata opportunità e volontà di offrire una risposta di merito agli studenti ad un anno e mezzo dall'inizio del ricorso collettivo. Il Consiglio di Stato ha preferito abilmente uscire dal difficile empasse con una sentenza di metodo più che di merito, una sentenza che “parla” di impossibilità ad assumere una posizione per la diversità dei ricorrenti e dei loro motivi di ricorso.…
Giovedì, 09 Aprile 2009 11:03

APPELLO DELL'ASSOCIAZIONISMO STUDENTESCO E GIOVANILE

Scritto da
Pubblicato in News
Insieme per aiutare sfollati e vittime del terremoto APPELLO AI GIOVANI E AGLI STUDENTI L’Aquila è sconvolta, distrutta, la conta dei morti e dei feriti non si ferma, la tragedia e grandissima. In televisione e sul web vediamo scorrere le immagini del disastro, vediamo le case sventrate, la gente disperata. Non possiamo stare a guardare! Il terremoto ha ucciso e lasciato senza casa tanti studenti e tanti giovani: L’Aquila è una città universitaria, le case del centro sono abitate da tanti studenti fuori sede, anche le residenze universitarie sono state distrutte e sono diventate teatro della tragedia. Ci rivolgiamo pertanto…
Martedì, 17 Marzo 2009 10:11

NUMERO CHIUSO: ACCOLTO IL RICORSO DI OLTRE 20 STUDENTI

Scritto da
Pubblicato in News
Accolto il ricorso di venti studenti della Facoltà di Psicologia che dimostra ancora una volta come la battaglia non si sia mai fermata di fronte all’attesa della sentenza del Consiglio di Stato del Maxi ricorso di oltre 2000 ricorrenti. “La battaglia non si ferma qui, la questione va risolta con la modifica alla legge 264 (…) Questa è la prova provata che la legge sull’accesso programmato fa acqua da tutte le parti, è urgente e necessario rivedere il numero chiuso. Il diritto allo studio non può essere rimesso ad azioni giudiziarie” (tratto dall’intervista all’Avv. Michele Bonetti su “Polis Quotidiano” del…
Lunedì, 16 Marzo 2009 10:55

Open source: democrazia e liberta' nella rete

Scritto da
Pubblicato in News
È on-line nella sezione blog un nuovo articolo dell'avvocato Michele Bonetti dal titolo Open source: democrazia e libertà nella rete.
Lunedì, 16 Marzo 2009 10:33

OPEN SOURCE: DEMOCRAZIA E LIBERTA' NELLA RETE

Pubblicato in News
Per informazioni sulla nostre iniziative e sulla nostra campagna legale contro il software proprietario e a favore dell’Open Source contatta Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Il software libero o Open Source (OS), termine inglese che significa letteralmente sorgente aperto, è anche una questione sociale e per molti aspetti è una forma di filosofia. Le implicazioni sociali del software libero sono notevoli: è promossa la cooperazione delle persone, che tendono naturalmente ad organizzarsi in comunità, in gruppi animati da un interesse comune; la collaborazione di più parti, libera e spontanea, permette al prodotto finale di raggiungere una complessità maggiore di quanto potrebbe ottenere un singolo…
Lunedì, 16 Marzo 2009 10:21

Sospensiva nei ricorsi contro il numero chiuso

Scritto da
Pubblicato in News
Con la nota di seguito allegata del 9 febbraio 2009 e pubblicata su Giustizia Amministrativa si affronta l’interessante tematica della c.d. sospensiva nei ricorsi contro il numero chiuso, oggi ancor più attuale a seguito dell’esito vittorioso nella successiva fase di merito del Maxi Ricorso, ove con la articolata sentenza 5968 del 18 giugno 2008 il Tar del Lazio ha accolto le censure dei nostri ricorrenti difesi dall’Avv. Michele Bonetti. Molteplici Tribunali Amministrativi Regionali, ma anche il Consiglio di Stato, ritengono non sia concedibile la tutela cautelare (ovvero l’ammissione con riserva al corso di laurea) qualora il ricorso contesti l’intera procedura…

Visite oggi 502

Visite Globali 3117536