Visualizza articoli per tag: ricorso medicina http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it Sun, 08 Dec 2019 23:22:56 +0000 Joomla! - Open Source Content Management it-it MEDICINA E ODONTOIATRIA: MODULI DI ADESIONE http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/1366-medicina-e-odontoiatria-moduli-di-adesione http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/1366-medicina-e-odontoiatria-moduli-di-adesione MEDICINA E ODONTOIATRIA: MODULI DI ADESIONE

Al fine di partecipare ai ricorsi per i corsi di laurea di medicina ed odontoiatria e fermo restando quanto già esplicitato in merito ai ricorsi pilota, si rimette la modulistica necessaria per aderire all'azione giudiziaria.

Il costo di adesione è di 300,00 euro omnicomprensivi (e dunque comprensivi di contributo unificato, pubblici proclami, fase cautelare e tutto il giudizio di primo grado) ma tutti coloro che hanno un reddito ISEE inferiore ai 15.000,00 euro potranno aderire gratuitamente.

 

COSA FARE PER ADERIRE AL RICORSO

In caso di adesione al ricorso è strettamente necessario compilare il seguente form http://goo.gl/forms/zP64kcxHJp in tal modo i Vostri dati saranno immediatamente informatizzati.

Per aderire al ricorso è altresì necessario inviare a mezzo raccomandata a.r. all’indirizzo:

Avv. Michele Bonetti & Partners

Via San Tommaso D’Aquino 47

00136 Roma

I seguenti documenti:

-          La scheda del candidato compilata e sottoscritta con l’indicazione delle credenziali per l’accesso al sito di universitaly e comunque per vedere i Vostri compiti e dati.

-          Fotocopia documento identità e codice fiscale.

-          Due copie della procura debitamente sottoscritte e compilate in originale.

-          Copia del bonifico effettuato o, in caso di reddito ISEE inferiore ad euro 15.000, la dichiarazione ISEE.

 

Tutta la documentazione deve essere anticipata anche a mezzo e-mail al nostro indirizzo info@avvocatomichelebonetti.it scrivendo nell’oggetto dell’email e sulla busta della raccomandata “Ricorso numero chiuso 2015/2016”.

 

]]>
claudia.palladino@avvocatomichelebonetti.it (Claudia Palladino) Numero chiuso Fri, 23 Oct 2015 08:22:11 +0000
L'AVVOCATO MICHELE BONETTI RISPONDE ALLE DOMANDE PIU' FREQUENTI SUL NUMERO CHIUSO http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/1356-l-avvocato-michele-bonetti-risponde-alle-domande-piu-frequenti-sul-numero-chiuso http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/1356-l-avvocato-michele-bonetti-risponde-alle-domande-piu-frequenti-sul-numero-chiuso L'AVVOCATO MICHELE BONETTI RISPONDE ALLE DOMANDE PIU' FREQUENTI SUL NUMERO CHIUSO

1. LE PROBABILITA’ DEL RICORSO

A mio avviso non è quantificabile a priori la probabilità di vittoria di un ricorso. Bisogna però ammettere che il ricorso di quest’anno non ha le probabilità di riuscita di quello dello scorso anno.
La mia prudenza, come avvocato dell’UDU, deriva da anni e anni di esperienza sul campo e dunque non posso che, con trasparenza e onestà, far partecipi gli studenti di un atteggiamento di chiusura a fronte di alcune modifiche legislative.
E’ difatti noto a tutti gli operatori del diritto che sul sistema delle pecette vi sono dei precedenti negativi del Tar e del CdS sulle università private.
Detto questo, si andrà avanti fino alla fine per scardinare questo sistema con fermezza e durezza, ma allo stesso tempo con serietà e trasparenza nei confronti di tutti Voi.

2. QUALI SONO I MOTIVI SU CUI SI BASA IL RICORSO

Il vizio principale è chiaramente quello dell’anonimato che è frutto di una nostra battaglia che parte dal 2007 dai casi di Tor Vergata e di Messina, ed è eccepibile in virtù della nostra storica adunanza plenaria che ha aperto le porte a migliaia di studenti.
Purtroppo, bisognerà attendere la lettura dei verbali già richiesti con gli accessi agli atti.

3. QUALI SONO I TERMINI PER FARE RICORSO

Il termine è di 60 giorni dal 7 ottobre per chi ha un punteggio superiore a 20 punti, e 60 giorni dal 2 ottobre per chi ha un punteggio inferiore a 20 punti e, di conseguenza, non è entrato in graduatoria.
Vi è poi la possibilità di adire direttamente in CdS entro 120 giorni dalle suddette date.

4. FARETE UN MAXI RICORSO?

Inizieremo con casi pilota individuali e semi-collettivi. Qualora si vincesse, sono sicuro che l’UDU non esiterà a fare un Maxi ricorso per tutti gli studenti.

5. POSSO, NEL FRATTEMPO, FARE UN ALTRO RICORSO?

NO.
Non si può fare più di un ricorso e sarà difficile tornare indietro. Pertanto invito tutti a ponderare con molta attenzione le proprie scelte.


6. FARETE ALTRI RICORSI OLTRE MEDICINA E ODONTOIATRIA?

SI. Copriremo tutte le facoltà a numero chiuso e tutte le casistiche. Il numero chiuso è ormai un problema culturale che riguarda tutta l’università italiana.

7. C’E’ LA POSSIBILITA’ DI ESSERE CONDANNATI ALLE SPESE DEL PROCESSO?

Si. Ormai si è affermato il principio della soccombenza processuale, ovvero chi perde paga le spese del processo. Anche su questo punto vi è stata un’inversione di tendenza rispetto al passato.

8. QUANTO COSTA IL RICORSO?

Indicheremo i prezzi dal 7 ottobre, dopo la pubblicazione delle graduatorie. In tal modo, chi è prossimo all’ingresso potrà aspettare anche gli scorrimenti.

9. NON HO SOTTOSCRITTO LA SCHEDA ANAGRAFICA, POSSO FARE RICORSO?

Vi sarà uno specifico ricorso collettivo per chi non ha sottoscritto la scheda anagrafica.
La scheda anagrafica contiene nome, cognome e la data di nascita. Escludere una persona per l’assenza della sottoscrizione è in contrasto con i principi costituzionali del diritto allo studio.
In campi analoghi, abbiamo avuto già tanti precedenti.
Per aderire http://www.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/1351-parte-il-ricorso-collettivo-per-l-esclusione-per-la-mancata-sottoscrizione-della-scheda-anagrafica

10. CI SONO DELLE DOMANDE SBAGLIATE. SI PUO’ FARE RICORSO SULLE DOMANDE?

Il ricorso per le domande sbagliate è proponibile solamente per i punteggi più alti e soprattutto per coloro che con quelle domande sbagliate supererebbero almeno un soggetto in posizione utile.

11. MODIFICHERANNO IL SISTEMA DEL NUMERO CHIUSO?

Sono convinto che già dal prossimo anno qualcosa potrà cambiare. Personalmente sono per il libero accesso, ma un sistema alla francese, magari provvisorio e con mere forme di sbarramento, potrebbe rappresentare un piccolo passo avanti.
Saranno cruciali le sentenze di dicembre sul numero chiuso dello scorso anno sui Maxi ricorsi dell’UDU, e se qualcosa cambierà sarà solo grazie al supporto di un’organizzazione che si batte da sempre in prima linea.

 

]]>
claudia.palladino@avvocatomichelebonetti.it (Claudia Palladino) Numero chiuso Thu, 22 Oct 2015 13:44:34 +0000
NUMERO CHIUSO 2014/2015 - FORM CONSOLIDAMENTO PER I RICORRENTI AL PdR (ricorsi straordinari al Presidente della Repubblica) http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/1327-numero-chiuso-2014-2015-form-consolidamento-per-i-ricorrenti-al-pdr http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/1327-numero-chiuso-2014-2015-form-consolidamento-per-i-ricorrenti-al-pdr NUMERO CHIUSO 2014/2015 - FORM CONSOLIDAMENTO PER I RICORRENTI AL PdR (ricorsi straordinari al Presidente della Repubblica)

Gentili studenti che ci avete dato mandato per ricorrere con il ricorso straordinario,

al fine di provvedere al deposito innanzi al Consiglio di Stato della documentazione riguardante il "consolidamento" della Vostra posizione amministrativa, Vi invitiamo, una volta verificato il ricorso in cui siete inseriti, a compilare il rispettivo form on line reperibile al link indicato.

La compilazione del form deve avvenire entro il 4 settembre 2015 (salvo proroghe). Entro la medesima data dovrete inoltrare a mezzo e-mail, all'indirizzo info@avvocatomichelebonetti.it, e a mezzo raccomandata a.r. (scrivendo sulla busta "consolidamento ricorso straordinario"), presso il nostro studio legale in Via San Tommaso d'Aquino, 47 in Roma, l'autocertificazione attestante il consolidamento della posizione e allegata alla presente.

 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente form

 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente form

 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente form

 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente form

 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente form

 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente form

 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente form

 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente form

 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente form

 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente form

 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente form

 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente form

 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente form

 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente form

 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente form

 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente form

 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente form

 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente form

 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente form

 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente form

 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente form

 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente form

 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente form

 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente form

 

Tutti i ricorrenti inseriti in questo ricorso devono compilare il seguente form

 

Riceverete in seguito ulteriori nostre info.

I miei migliori saluti e a presto.                                                                    Michele Bonetti Avvocato

 

]]>
claudia.palladino@avvocatomichelebonetti.it (Claudia Palladino) Numero chiuso Tue, 11 Aug 2015 08:09:26 +0000
RESISTENZA SU CATANIA http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/medici-e-affini/specializzazioni-mediche/1249-resistenza-su-catania http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/medici-e-affini/specializzazioni-mediche/1249-resistenza-su-catania RESISTENZA SU CATANIA

Carissimi,

è di qualche ora fa la notizia del ricorso presentato da una manciata di Vostri Colleghi, ove si lamenta la situazione relativa agli ingressi sovrannumerari presso l’Ateneo di Catania.

Riteniamo di rappresentarVi che lo scrivente, unitamente all’Unione degli Universitari, sta valutando l’opportunità di intervenire in detto procedimento opponendosi alla domanda dei Vostri Colleghi (direttamente e/o indirettamente avanzata contro di Voi).

L’intervento sarà presumibilmente a nome di un costituendo Comitato e dello stesso UDU, rappresentando gli studenti ricorrenti, ma anche i non ricorrenti. Difatti, non tutti gli ammessi hanno posizioni contrarie alla Vostra e riteniamo che alcuni Vostri “contraddittori” abbiano giocato sulle diverse problematiche non comprendendo pienamente la questione, ossia l’assenza di finanziamenti all’Università pubblica; difatti gli altri Paesi Europei ci superano sugli investimenti nel settore dell’Istruzione e della Sanità, sia in termini quantitativi, che in termini percentuali.

L’indomani delle prime vittorie al TAR, dinanzi all’ingresso in sovrannumero nella prima sede scelta (Catania nel Vostro caso), avanzai silenziosamente quella che ritengo da tempo la soluzione più equa, ovvero una sanatoria; ma non partendo dai miei ricorrenti, a cui ho devoluto non solo la difesa ma anche le mie più forti passioni, bensì rivolgendomi in primis agli studenti ammessi.

Questi ultimi lamentano non solo opinabili disfunzioni universitarie, ma la circostanza che soggetti con punteggi più bassi, prossimi allo zero, studiassero vicino casa, diversamente da loro che sono costretti a lasciare i propri affetti ed i loro cari per studiare a Catania. Per questo decisi che qualsivoglia sanatoria dei cosiddetti “riservisti” doveva accompagnarsi alla possibilità di far trasferire anche coloro che avevano superato il test presso la loro prima sede scelta. Il tutto si sarebbe dovuto accompagnare allo scioglimento favorevole della Vostra riserva prima delle sentenze di merito. A mio avviso era questa la soluzione da perseguire, poiché tutti dovevano avere diritto a studiare e non ha senso mandare a Sassari uno studente di Catania e viceversa, soprattutto in assenza di un sistema di borse di studio adeguato.

Tuttavia, la classe politica parlamentare ancora non ha recepito la mia richiesta nonostante la programmazione abbia fallito e prova ne è la recente vicenda delle specializzazioni mediche, ove un ingordo sistema ad imbuto continua a lacerare e dividere i medici, un tempo studenti anche essi.

Da qui la scelta personale di avanzare questo intervento ad opponendum unitamente a tanti ammessi che ci hanno già dato adesione per dimostrare che ci sono tanti studenti ammessi al test che ritengono che anche Voi abbiate diritto a studiare.

Ci preme, comunque, traquillizzarVi sull’esito di tale ricorso, poiché siamo da sempre convinti della fondatezza delle nostre azioni, i cui principi si richiamano alla nostra Costituzione. Con il massimo rispetto per le autorevoli difese avversarie, ritengo che vi siano dei profili formali in grado di caducare, senza neanche entrare nel merito, le tesi di parte avversa.

Vi rimettiamo in allegato la procura da inviare in originale, una volta compilata e sottoscritta, allo studio legale Avv. Michele Bonetti & Partners - Via S. Tommaso d’Aquino n. 47, 00136 Roma - per mezzo di raccomandata a.r, nonché scansionata al presente indirizzo mail (info@avvocatomichelebonetti.it) ed al numero di fax 06.64564197, entro e non oltre il 9 giugno 2015, rappresentandoVi che non Vi richiederò onorari per dette azioni anche a nome dell’UDU Catania, in persona del suo legale rappresentante, nostro grande combattente in prima linea, Giuseppe Campisi, e deducendo, altresì, che l’azione verrà avanzata con carattere erga omnes, ossia per tutti a prescindere dall’adesione.

Sempre con Voi e dalla Vostra parte, non Vi abbandoneremo mai!

I miei più cari saluti,

Avv. Michele Bonetti.

]]>
claudia.palladino@avvocatomichelebonetti.it (Claudia Palladino) News Tue, 02 Jun 2015 09:23:20 +0000
Nuova iniziativa in seguito alla dichiarazione di interesse: chi può proporre ricorso. http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/1068-nuova-iniziativa-in-seguito-alla-dichiarazione-di-interesse-chi-puo-proporre-ricorso http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/1068-nuova-iniziativa-in-seguito-alla-dichiarazione-di-interesse-chi-puo-proporre-ricorso Nuova iniziativa in seguito alla dichiarazione di interesse: chi può proporre ricorso.

Carissimi,

è probabilmente nota la vicenda della dichiarazione di interesse (per maggiori info vedi le precedenti news del 07 gennaio e del 14 gennaio 2015).

A nostro avviso e ad avviso della giurisprudenza, una dichiarazione d’interesse siffatta non è legittima e potrebbe determinare che soggetti con un punteggio utile (anche alla fine degli scorrimenti) per collocarsi in graduatoria si vedano superare da altri che hanno fatto la dichiarazione d’interessi.

A nostro avviso, in questo caso, vi è la possibilità di richiedere l’ammissione soprannumeraria.

Questa nuova tipologia di ricorso è diretta a studenti che non hanno effettuato ricorso fino ad oggi e, dunque, non ammessi in sovrannumero.

Per maggiori info su tale ricorso scrivi a: info@avvocatomichelebonetti.it.

Avv. Michele Bonetti

]]>
info@avvocatomichelebonetti.it (Avvocato Michele Bonetti) Numero chiuso Fri, 16 Jan 2015 16:10:00 +0000
Riunione per i ricorsi degli specializzandi http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/medici-e-affini/specializzazioni-mediche/1007-riunione-per-i-ricorsi-degli-specializzandi http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/medici-e-affini/specializzazioni-mediche/1007-riunione-per-i-ricorsi-degli-specializzandi Riunione per i ricorsi degli specializzandi

Carissimi,

ritengo opportuno che vi sia una riunione tra tutti noi per rappresentare definitivamente le nostre strategie processuali, e non solo, che avanzeremo per la campagna degli specializzandi.

All’incontro del 14 novembre sarà sempre con noi Massimo Cozza responsabile della FP CGIL.

La riunione, dove si tratterà di azioni legali e non solo e dove risponderemo e risolveremo tutti i vostri dubbi di questi giorni, si terrà dalle ore 15:00 alle ore 20:00 presso il Centro Congressi “Cavour” in Via Cavour n.50/a, facilmente raggiungibile in metro o dalla stazione termini.

Vi attendiamo numerosi.

Avv. Michele Bonetti

]]>
info@avvocatomichelebonetti.it (Avvocato Michele Bonetti) Specializzazioni mediche Thu, 13 Nov 2014 09:19:36 +0000
RICORSO STRAORDINARIO SUN http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/987-ricorso-straordinario-sun http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/987-ricorso-straordinario-sun RICORSO STRAORDINARIO SUN

Carissimi ricorrenti del ricorso al Presidente della Repubblica della Sun,

per quasi tutti voi il ricorso straordinario è stato deciso dal Consiglio di Stato con un’ammissione sovrannumeraria e con riserva. Vi prego di mettervi in contatto con Lorenzo Fattori dell’UDU (solo per i ricorrenti degli Atenei napoletani) al numero 331 3591904 per l’immediata immatricolazione che dovrà avvenire presso l’Ufficio di Segreteria Studenti di Medicina e Chirurgia, sede di Caserta, ove si dovranno recare i “ricorrenti, muniti obbligatoriamente di copia della domanda di partecipazione con l’indicazione delle preferenze di Sede espresse all’atto della compilazione della stessa, e dovranno perfezionare l’immatricolazione, con riserva ed in sovrannumero ai predetti CCddLLMM, entro e non oltre dieci giorni ”.

]]>
info@avvocatomichelebonetti.it (Avvocato Michele Bonetti) Numero chiuso Thu, 06 Nov 2014 09:48:23 +0000
FAQ MAXI-RICORSO 2014 http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/medici-e-affini/specializzazioni-mediche/766-faq-maxi-ricorso-2014 http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/medici-e-affini/specializzazioni-mediche/766-faq-maxi-ricorso-2014 FAQ MAXI-RICORSO 2014

FAQ MAXI-RICORSO 2014

CHE COSA CHIEDIAMO?

Attraverso il ricorso, chiediamo la rivisitazione del sistema di accesso al mondo universitario da parte del Ministro, e nello specifico il libero accesso all’Università italiana. Crediamo fermamente che un Paese come il nostro che da anni ormai è in ginocchio per via di una crisi economica che stenta ad arrestarsi debba cominciare a reinvestire sull’istruzione pubblica e soprattutto libera. Tale richiesta viene anche giustificata dal fatto che oggi l’Italia è il terzultimo paese in Europa per il numero di laureati.

QUALI SONO GLI OBIETTIVI?

L’obiettivo  principale è quello di far cadere il sistema dell’accesso programmato e di ottenere l’accesso libero alle università o comunque di far immatricolare in sovrannumero tutti i ricorrenti dell’UDU, come già accaduto negli anni precedenti. Per fare ciò partiamo dalle irregolarità che si sono verificate in tutti gli atenei d’Italia durante lo svolgimento dei test, in particolare all’ateneo di Bari, per dimostrare l’iniquità del sistema e chiedere la sua abolizione.

Come già sosteniamo dal 2007 il diritto allo studio in quanto diritto primario della persona può essere compresso solo nel contemperamento degli interessi e al cospetto di una procedura del tutto regolare. Nel momento in cui vi siano anche delle minime illegittimità, il diritto allo studio, in quanto diritto della persona, si espande e permette l’iscrizione del ricorrente in soprannumero.

Tali tesi caratterizza oramai da numerosi anni la nostra azione amministrativa e dopo la storica sentenza del TAR Lazio, ad oggi è condivisa ed accolta dai TAR nazionali ed in ultimo anche dal Consiglio di Stato.

A CHI E’ RIVOLTO IL MAXI-RICORSO?

Il ricorso è volto a tutti gli studenti contrari al numero chiuso che abbiano partecipato ai test per l’a.a. 2014/2015.

Vi chiediamo però, anche al fine di valutare ogni situazione di compilare con attenzione la scheda UDU sul numero chiuso (sotto allegata) e di seguire attentamente le istruzioni per l’adesione sotto riportate.

QUANTO MI COSTERA’?

Questo ricorso ha per noi un significato importantissimo e trascende l’aspetto economico.

Costituisce un’ulteriore, importante, tappa per la battaglia contro l’accesso programmato.

L’Unione coprirà tutte le spese autofinanziandosi. Quello che vi richiediamo è solo una partecipazione simbolica di € 15,00, omnicomprensivi.

POSSO FARE ALTRI RICORSI INSIEME AL MAXI-RICORSO UDU?

Nel nostro ordinamento non è concesso proporre due volte la stessa domanda, pertanto per aderire a questa grande azione dovrete rinunciare ad altri ricorsi aventi le stesse finalità.

Il MAXI RICORSO UDU è finalizzato ad avanzare censure collettive mentre per specifiche esigenze e censure è possibile contattare lo Studio Legale Michele Bonetti Avvocato & Partners per avere delucidazioni su ricorsi individuali e semi-collettivi, usufruendo di una prima consulenza gratuita.

POSSO ADERIRE AL RICORSO ANCHE SE HO PARTECIPATO AL RICORSO NEL 2013 O IN ANNI PRECEDENTI?

Certamente si. In quanto col nuovo ricorso si richiede l'iscrizione per l'anno accademico 2014/15.

IL MAXI-RICORSO SERVE PER ANNULLARE LA GRADUATORIA NAZIONALE?

No! L’UDU non vuole chiedere l’annullamento della graduatoria nazionale, ma l’ammissione in sovrannumero di tutti i ricorrenti. Riteniamo infatti che non si debba pregiudicare il sacrificio di tanti studenti, dopo tanto studio, hanno visto coronare il proprio sogno. Vogliamo piuttosto estendere il diritto di studiare nel corso di laurea ad ognuno più congeniale al maggior numero di studenti possibili.

IL MAXI-RICORSO UDU E’ SOLO CONTRO IL NUMERO CHIUSO?

No! il nostro ricorso si basa sulle irregolarità che si sono verificate in tutta Italia durante lo svolgimento dei test per i corsi a numero chiuso su scala nazionale. Essendo la graduatoria nazionale, qualsiasi irregolarità verificatasi ha delle ripercussioni negative su tutti i partecipanti al test.

Noi proviamo a sfruttare le vittorie che ogni anno otteniamo tramite i ricorsi per dimostrare che il sistema del numero chiuso sia fortemente iniquo e pertanto deve essere abolito. Resta una rivendicazione politica che noi portiamo avanti da anni, e i ricorsi sono solo uno degli strumenti che sfruttiamo per abbattere il sistema d’accesso universitario.

QUANTI TIPI DI RICORSI FAREMO?

Quest’anno presenteremo due ricorsi distinti: il primo solo per i ricorrenti che hanno provato il test a Bari, il secondo con tutti i ricorrenti che hanno provato il test nelle altre parti d’Italia. La logica è quella di utilizzare il ricorso su Bari come ariete per scardinare il test di quest’anno, chiedendo l’ammissione in sovrannumero di tutti i ricorrenti, e una volta constata l’irregolarità in via giudiziaria, provare ad estendere l’irregolarità anche per i ricorrenti che hanno provato il test in altre parti Italia.

QUANDO SCADE L’ADESIONE AL MAXI-RICORSO?

Il termine per aderire al ricorso scade il 30 Aprile per i ricorrenti che hanno provato il test a Bari, e il 15 Maggio 2014 per tutti gli altri ricorrenti, salvo proroghe, ultimo giorno utile per SPEDIRE (E NON FAR PERVENIRE) il vostro plico mediante raccomandata a.r. allo Studio Legale Avv. Michele Bonetti & Partners (Via S. Tommaso D’Aquino 47 – Roma 00136). Vi chiediamo la cortesia di indicare sulla busta la dicitura “MAXI RICORSO UDU” e l’indicazione del corso di laurea preferito (ad es. Medicina, Odontoiatria, Veterinaria, Architettura, Scienze della Formazione Primaria).

 VI PREGO DI NON INVIARE NULLA TRAMITE MAIL, MA SOLO TRAMITE RACCOMANDATA A/R

COSA DEVO FARE PER ADERIRE AL MAXI-RICORSO?

Devi inviare il plico con raccomandata a.r. che deve contenere:

- una procura sottoscritta in originale e completa dei dati richiesti; la trovate alla fine della pagina in allegato

- una scheda di adesione completa in tutte le sue parti;la trovate alla fine della pagina in allegato

- una fotocopia del documento di identità;

- una copia del foglio contenente username e password consegnate il giorno della prova per l’accesso al sito www.accessoprogrammato.miur.it;

- una copia del bonifico effettuato sulle coordinate bancarie in allegato.

Si prega di scrivere in stampatello e in calligrafia leggibile.


LA PROCURA VA AUTENTICATA?

No. E' richiesta la sola firma della procura nello spazio riservato alla sottoscrizione. Si prega, inoltre, di inviare fotocopia del documento di identità ove sia leggibile la firma del ricorrente.


COME FARE IL BONIFICO?

Le coordinate bancarie che vi sono state fornite sono valide sia per i bonifici cartacei che telematici. Il versamento può anche essere fatto in una banca qualsiasi. Dovrete inviarci una prova qualsiasi dell'ordine di versamento.

COME CONTROLLO L'AVVENUTA CONSEGNA DELLA RACCOMANDATA CONTENENTE I DOCUMENTI?

A causa della notevole quantità di plichi in arrivo in questi giorni Vi preghiamo gentilmente di non contattarci per sapere se il plico ci è stato recapitato e se siete stati inseriti nel ricorso. Potete verificare se la documentazione ci è pervenuta attraverso il sito di poste italiane. Infatti è possibile controllare lo stato della spedizione attraverso il servizio "dovequando" sul sito delle poste italiane, semplicemente inserendo gli estremi di riferimento della raccomandata. Se la dicitura è “CONSEGNATO” vuol dire che è tutto arrivato e sarete inclusi nel ricorso, in quanto all’arrivo di un plico, la consegna va da noi firmata. Se la dicitura è un’altra ricontrollate tra qualche giorno. La ricevuta di ritorno poi, certifica, l'avvenuta consegna della raccomandata all'indirizzo indicato nella spedizione. In ogni caso, quando tutte le raccomandate saranno giunte, stileremo gli elenchi, pertanto sarà a quel punto possibile verificare la vostra adesione.


ENTRO QUANDO SI SAPRA' QUALCOSA? 

Purtroppo le tempistiche non sono facili da definire. Vi chiediamo di pazientare e di controllare frequentemente il nostro sito internet e quello dell'UDU, ove verranno pubblicate tutte le novità, non appena ve ne saranno. 

Invitiamo tutti a procedere con l’adesione il prima possibile in quanto si valuterà l’opportunità di chiedere un provvedimento in via di urgenza.

Per qualsiasi altro dubbio o domanda potete contattarci all’indirizzo di posta info@avvocatomichelebonetti.it">info@avvocatomichelebonetti.it" data-mce-href="mailto:info@avvocatomichelebonetti.it" style="font-size: 12px;">info@avvocatomichelebonetti.it

]]>
info@avvocatomichelebonetti.it (Avvocato Michele Bonetti) News Sun, 11 May 2014 15:00:00 +0000
LUGLIO 2010: IL TAR LAZIO ACCOGLIE I PRIMI RICORSI CONTRO IL NUMERO CHIUSO ALLA SAPIENZA http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/186-luglio-2010-il-tar-lazio-accoglie-i-primi-ricorsi-contro-il-numero-chiuso-alla-sapienza http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/numero-chiuso/186-luglio-2010-il-tar-lazio-accoglie-i-primi-ricorsi-contro-il-numero-chiuso-alla-sapienza IL TAR LAZIO ACCOGLIE I PRIMI RICORSI CONTRO IL NUMERO CHIUSO PER LA FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA PRESSO L'UNIVERSITA' LA SAPIENZA.

Il TAR Lazio, investito nuovamente dell'annosa questione in merito al numero chiuso e alle modalità di esecuzione delle prove selettive del 2010, ha ammesso gli studenti al corso di laurea in medicina e chirurgia precisando che "nella specie, anche a prescindere dalla valutazione sulla sussistenza o meno di un pregiudizio grave ed irreparabile derivante dall'esecuzione dell'atto impugnato", vi sia "la sussistenza, ad un sommario esame, di una ragionevole previsione sull'esito favorevole del ricorso le cui doglianze appaiono assistite dal 'fumus boni juris'".

La posizione assunta dal TAR Lazio è di grande valore in quanto il Collegio adito, pur essendo negli ultimissimi tempi tra i più restii all'accoglimento dei ricorsi in materia di numero chiuso e delle sospensive, ha innovato le proprie posizioni permettendo agli studenti di essere immatricolati al corso di laurea in medicina e chirurgia ad anno accademico, a riprova della fondatezza delle questioni giuridiche sottese alle doglianze avanzate dagli studenti.

doc Vedi gli accoglimenti del 2010 del Tar Lazio
]]>
info@zerogravita.com (Super User) Numero chiuso Thu, 02 Sep 2010 13:41:27 +0000
RICORSI PER IL TRASFERIMENTO NEGLI ATENEI ITALIANI DI STUDENTI PROVENIENTI DA UNIVERSITA' ESTERE http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/medici-e-affini/specializzazioni-mediche/185-ricorsi-per-il-trasferimento-negli-atenei-italiani-di-studenti-provenienti-da-universita-estere http://ww.w.avvocatomichelebonetti.it/campagne/medici-e-affini/specializzazioni-mediche/185-ricorsi-per-il-trasferimento-negli-atenei-italiani-di-studenti-provenienti-da-universita-estere Appositamente interpellato il TAR si è espresso sull'illegittimità del comportamento posto in essere da taluni Atenei Italiani a seguito di una circolare del Miur che prevede di subordinare il trasferimento di studenti provenienti da Università comunitarie al superamento del test di ingresso previsto dal nostro ordinamento per alcune facoltà come medicina e chirurgia o odontoiatria.
Così si pronunciava il TAR Catania poco prima dell’estate del 2010:"allo stato della normativa generale e speciale che regolamenta il passaggio da Università straniere non è prevista la sottoposizione dello studente ad un esame eguale a quello necessario per l'accesso al primo anno del corso di laurea, talchè l'iscrizione risulta subordinata alle sole condizioni attualmente previste, ancorchè il sistema così delineato finisca col consentire palesi elusioni dei rigidi criteri di selezione predisposti in sede nazionale per l'accesso alle Facoltà scientifiche a numero chiuso" (T.A.R. Sicilia, Catania).
In tal senso si sono poi espressi anche altri Tribunali Amministrativi del territorio nazionale rilevando la illegittimità di un siffatto trattamento che creerebbe violazione dei principi europei nonché del fondamentale principio di uguaglianza e non discriminazione dei cittadini. Oltretutto, così procedendo, studenti con un percorso universitario avanzato verrebbero illegittimamente parificati a coloro che ancora devono accedere agli studi superiore, a loro volta pregiudicati dovendosi confrontare con chi ha conoscenze e competenze specialistiche nettamente superiori. 

]]>
info@zerogravita.com (Super User) News Thu, 02 Sep 2010 13:37:51 +0000